PROGRAMMA DELLA STAGIONE

number 122 total views, number 1 views today

USD Pallavolo Ciampino – stagione 2021/22

Obiettivi generali
La USD Pallavolo Ciampino pone al centro del suo intervento la possibilità di praticare sport a livello agonistico e amatoriale e in questo ambito nella stagione che inizierà a settembre 2021 organizzerà i seguenti gruppi:
• minivolley (6-10 anni sia maschi che femmine)
• under 12 femminile (10-11 anni)
• under 13 femminile (11-12 anni)
• under 14 femminile (12-13 anni)
• under 16 femminile (14-15 anni)
• under 18 femminile (16-17 anni)
• III divisione femminile
• II divisione femminile
• serie D femminile
• amatoriale misto (rivolto a persone di qualunque età che possono allenarsi solo la sera)

Per i gruppi suddetti è stato strutturato un programma pluriennale con l’obiettivo di:
• Costruzione di un settore giovanile ampio e ramificato sul territorio al fine di affermare la nostra società come un riferimento per il volley laziale
• Realizzare un modello di società in cui assicurare la crescita personale e tecnica delle ragazze con l’insegnamento di un corretto rapporto con il proprio corpo, con acquisizioni tecnico-tattiche e con l’insegnamento dei valori nello sviluppo di un sano agonismo.
• Porre per ogni squadra precisi obiettivi favorendo e sviluppando l’integrazione con le altre squadre ed in particolare con la “prima squadra”: ogni gruppo ha il proprio percorso ed importanza ma tutti sono parte della stessa società.
• Avere, nel giro di 3/4 anni una prima squadra composta in gran parte da atlete cresciute nel nostro vivaio

Inoltre, in accordo con le Istituzioni comunali, si è concordato di:
• Promuovere e propagandare sul territorio lo sport ed in particolare la pallavolo
• Realizzare un progetto di attività motoria e sportiva nelle scuole elementari con l’avvio alla pratica del minivolley

Infine si stanno intraprendendo attività in modo che nel breve si possano:
• Realizzare collaborazioni con le società limitrofe al fine di organizzare eventi sul territorio
• Organizzare, nelle pause dei campionati, trasferte con le ragazze che stimolino il senso di appartenenza (dai ritiri fuori sede di 2/3 giorni ai camp estivi)